Cerca nel sito:


Il meglio preso dal Web:



RITORNA LA NOSTRA WEB RADIO



NAPOLI, E’ SEMPRE LA SOLITA STORIA!!!!!

Ormai con questa squadra abbiamo fatto l’abitudine, fin quando gioca con la testa sgombra tutto ok ma quando serve quel pizzico di cattiveria e di furbizia in più, cadiamo come delle pere cotte. Così si può riassumere la partita con il Sassuolo. Napoli nel primo tempo poco concentrato e lo si nota dai molti passaggi sbagliati soprattutto da Hamsik e qualche svarione difensivo (vedi Koulibaly), la prima frazione termina 0 a 0. Nella ripresa nonostante tutto, la squadra azzurra va in vantaggio grazie all’ennesimo goal di Dries Mertens. Dopo pochi minuti, Hamsik non si capisce cosa voglia fare aveva lo spazio per stoppare e portarsi il pallone in avanti ma decide sciaguratamente di passare il pallone all’indietro e subiamo il goal dell’1 a 1. La squadra partenopea riprende a giocare e prima Mertens e poi Insigne colpiscono il palo. Poi a 10’ minuti dalla fine, subiamo il goal del 2 a 1, Mazzitelli al primo goal in Serie A (guarda un po’!!!!). Entra Milik e per nostra fortuna sigla il goal del 2 a 2 che almeno non ci fa perdere la gara. Con questo pareggio, il Napoli si porta ad un punto dalla Roma che stasera è impegnata a Pescara contro l’ex Zeman (dai boemo regalaci un sogno!!!!). Nel prossimo turno, la squadra azzurra sarà di scena a San Siro contro l’Inter di Pioli, si gioca alle 20.45 (Speriamo bene!!!!!). Prima di salutarvi, la solita pagella :

leggi di più 0 Commenti

POLLENA TROCCHIA, GLI ARDISTI PORTANO IN SCENA EDUARDO SCARPETTA: SI PARTE STASERA

LO SCARFALIETTO, IN SCENA IL NUOVO SPETTACOLO DE GLI ARDISTI 
APPUNTAMENTO PER STASERA, DOMENICA E LUNEDÌ AL SUMMARTE DI SOMMA VESUVIANA
Tornano in scena Gli Ardisti con “Lo Scarfalietto”, commedia di Eduardo Scarpetta che sarà rappresentata al Teatro Summarte di Somma Vesuviana sabato 29 e domenica 30 aprile e lunedì 1° maggio. La storica compagnia teatrale di Pollena Trocchia, nata nel lontano 1995 e che ha saputo trasmettere la passione del teatro di generazione in generazione, dunque, torna a calcare i palcoscenici pronta a regalare intrattenimento e divertimento per il pubblico, ma al tempo stesso pronta anche a offrire aiuti concreti alle persone in difficoltà. Il ricavato della serata, infatti, come d’abitudine per la compagnia, sarà devoluto in beneficenza. “L’Amministrazione comunale supporta in maniera convinta l’attività degli Ardisti sia per il valore artistico di questa come delle altre loro proposte, sia per le finalità benefiche dell’iniziativa, sia infine perché grazie al loro impegno e alla loro passione riescono a fare aggregazione territoriale di giovani e meno giovani” ha detto il Sindaco di Pollena Trocchia Francesco Pinto, che sabato sera sarà presente allo spettacolo messo in scena a partire dalle ore 19:30 (domenica e lunedì, invece, l’appuntamento è dalle 18:30). “Lo Scarfalietto” è un’opera che, a oltre 130 anni dalla sua nascita, mantiene inalterata la sua carica di comicità e ironia, che certamente sarà apprezzata anche nella rappresentazione con la regia di Antonio Carotenuto portata in scena dall’associazione culturale e teatrale presieduta da Antonio De Michele e Filoreto Gioffré coadiuvati da Massimiliano Giardino e Pasquale De Michele. 
leggi di più 0 Commenti

NAPOLI, E’ BASTATO UN BUON SECONDO TEMPO!!!!

Contro l’Udinese, la squadra azzurra per un tempo è stata assente, poi nella ripresa ha deciso di vincere la gara e lo ha fatto. Grazie ai goal di Mertens, Allan (goal dell’ex) e Callejon, il Napoli porta a casa una partita importante che ci permette di rilanciarci nella lotta per il secondo posto in considerazione anche del pareggio casalingo della Roma contro l’Atalanta ma soprattutto allunghiamo ulteriormente sulla Lazio che adesso dista ben 9 punti (in realtà 10 in virtù degli scontri diretti) per effetto del pareggio dei biancocelesti contro il Genoa grazie ad un goal dell’ex Goran Pandev. Adesso nel prossimo turno, la squadra partenopea affronterà nel lunch match il Sassuolo di Mister Di Francesco e dell’ex Capitano Paolo Cannavaro, inutile dire che bisogna vincere anche in considerazione del facile impegno della Roma contro il Pescara di Zeman. Dobbiamo tenerci vicino ai giallorossi in modo da poter sperare in un loro passo falso nel trittico tra derby, Milan e Juve (Speriamo Bene!!!!). Prima di salutarvi la solita pagella :

leggi di più 0 Commenti

NAPOLI, PASSO DA GIGANTE VERSO IL TERZO POSTO!!!!!

La squadra azzurra con la vittoria sulla Lazio, mette quasi definitivamente la parola fine alla corsa per il terzo posto. Infatti, la squadra partenopea relega a 7 punti la squadra di Inzaghi (in realtà sono 8 per effetto che adesso siamo in vantaggio negli scontri diretti!!!!) e può concentrarsi nella difficile rincorsa al secondo posto che dista 5 (in quanto i giallorossi sono avanti di un goal negli scontri diretti!!!). E’ vero che la Roma ha un calendario più facile rispetto al Napoli, ma comunque deve affrontare la Lazio nel derby e la Juve (quindi secondo me è ancora tutto possibile!!!!). Veniamo al racconto della gara. Il Napoli parte in sordina e subisce un paio di attacchi della Lazio, poi al 26’ Callejon fa 1 a 0. Nel primo tempo la squadra partenopea ha giocato in modo intelligente, nella ripresa entra con la voglia di chiudere la partita e ci riesce con Insigne che fa 2 a 0. Come al solito però, dopo il raddoppio, il Napoli va in sofferenza e un po’ l’imprecisione dei giocatori biancocelesti, un po’ il salvataggio sulla linea di Insigne evitano il peggio. Al 90’ grande azione corale, Milik-Zielinski-Insigne ed è 0 a 3. La gara si conclude con una grande vittoria del Napoli ma adesso prima di mangiarci il Casatiello deve essere affrontata l’Udinese di Mister Del Neri e dell’ex Zapata. Si gioca allo Stadio San Paolo alle ore 20.45 Sabato 15 Aprile (Speriamo Bene!!!!). Prima di salutarvi, la solita pagella :

leggi di più 0 Commenti

IL NUOVO ALBUM DI FABRI FIBRA: UN VERO "FENOMENO"!

Poche parole, il Re del Rap Italiano torna a sedersi sul "trono di spade" della musica italiana. Un disco maturo, introspettivo, ritratto di una generazione allo sbando, senza valori di riferimento, un mondo in rovine senza eroi. Si racconta e racconta l'Italia senza mezze misure, Fabri Fibra, con una sincerità a tratti disarmante ed in un modo univoco nella scena del Rap Italiano, fatta da fenomeni (quelli si!) da baraccone. UN FENOMENO VERO, CHE RACCONTA IN MODO SINCERO LA SUA VITA! Dopo Squallor, che ho amato non subito ma dopo qualche ascolto, Fabri Fibra sforna IL DISCO, non vorrei falsare questa pseudo recensione, fatta da un semplice appassionato del fibroga, ma sembra di avere a che fare con il suo cd definitivo.... ai posteri l'ardua sentenza! Entrando nello specifico dei singoli pezzi, come non elencare per prima cosa, la traccia "Stavo pensando a te"? Fibra cacciane di più numerose di queste perle che parlano d'amore in un modo così doloroso e drammatico, da lasciarti senza fiato, una vera testata in faccia! 

leggi di più 0 Commenti



                                                    Creative Commons License / Disclaimer